📁
Turismo in Russia Turismo in Russia è il portale del fai da te dedicato al viaggiare in RussiaTurismo in Russia
Destinazioni > Russia da Russo! > Mosca

Trasporti

Russia: Treno terza classe (plazkard)

Russia
Treno terza classe (plazkard)

Tanti sono i taxi “non ufficiali” che collegano gli aeroporti di Mosca con il centro città; trattando si può ottenere un buon prezzo, ma si può anche prenotarne uno in anticipo, pagando molto meno, oppure affidarsi alla combinazione bus più metro.

Vera attrazione da non perdere a Mosca è la metropolitana, efficientissima, anche se datata, ma con la quale potrete raggiungere ogni parte della città molto velocemente; caratteristiche sono le sue numerose stazioni in cui potrete ammirare i fasti dell’Impero Sovietico: mosaici, statue, affreschi, quadri, ceramiche, insomma un vero museo.

Si possono acquistare in ogni stazione il biglietto singolo, ma è meglio optare per quelli validi per più corse (75 rubli per 5 viaggi, 125 rubli per 10), ottenendo un notevole risparmio.

Interessante esperienza è quella di prendere un treno elettrico a breve percorso (eljektrìcka), per raggiungere alcune città vicine a Mosca; questi mezzi di trasporto sono usati prevalentemente dai pendolari, e si possono incrociare numerosi venditori pronti ad offrire bevante, cibi, giornali e capi di abbigliamento.

Ben diversi sono i treni usati per i lunghi spostamenti, spesso costituiti da sole carrozze letto, e divisi in diverse classi; la vendita dei biglietti inizia 45 giorni prima della partenza, e quindi si capisce che più si arriva in prossimità della data prescelta, maggiore sarò il costo del biglietto.

Il treno notturno Mosca - San Pietroburgo che parte da Leningradskiy Vozkal (441 rubli a tratta per la terza classe) impiega 8 ore per raggiungere la Venezia del nord: in terza classe non si sono scompartimenti (54 persone insieme a vagone), ma settori da sei piazze.

Il controllore (pravadnik), si interesserà di “offrivi”, per pochi rubli, tea, caffè o il fitto del set notte (due lenzuola, una federa e un asciugamano), indispensabili per ricoprire il materasso ed il cuscino, che chissà quante storie hanno da raccontare.

Argomenti nella stessa categoria