📁
Turismo in Russia Turismo in Russia è il portale del fai da te dedicato al viaggiare in RussiaTurismo in Russia
Destinazioni > Siberia > Siberia: Omsk e Novosibirsk

Giorno 6

16 agosto: Omsk

Omsk

Omsk

Oggi si è girati per tutta un’infinità di chioschetti e barettini, si tratta di locali all’aperto, particolarmente piacevoli con il clima estivo d’agosto.
Per chi volesse mangiare un prelibato salmone alla brace consiglio un locale all’aperto sito all’indirizzo kamerovskaia 1/1, a dire il vero a questo indirizzo ci sono 3 locali all’aperto, quello in cui abbiamo mangiato noi è quello disposto più verso il centro.
Un altro locale non difficile da individuare, in cui si mangia bene e si spende poco è il “na trioch”, devo dire che la cucina russa ha dei sapori molto compatibili con le esigenze di noi Italiani.
A proposito di localini e chioschetti, qui il gelato è buonissimo, il gusto “plombir” è quello più neutro al latte, e poi ci sono tutta una infinità di varianti, con noci, con marmellate di bosco, al cioccolato, ecc., qui ancora il gelato è fatto con prodotti naturali e risulta evidentemente più buono di quello che si può provare a San Pietroburgo o Mosca che non è più quello veramente artigianale, ma è quello all’italiana fatto con le macchine d’importazione che usano prodotti liofilizzati e polverine frutto di enciclopedici studi di chimica.
In noi va sempre più crescendo il desiderio di fare una capatina a Novosibirsk (che è la terza città Russa per numero di abitanti), tuttavia qui a Omsk i divertimenti non mancano e tantomeno i momenti piacevoli, quindi la nostra escursione sarà breve in modo da ritornar’qui velocemente.

Argomenti nella stessa categoria